Welcome, Guest. Please login or register.
News: Aggiornato il timetable. Presenti tutti i voli operati dal Gruppo Meridiana.
Go to main Meridiana fly Virtual WebSite
Pages: [1]   Go Down
  Print  
Author Topic: Rotta circolare  (Read 2315 times)
Ottavio
Guest
« on: January 09, 2008, 09:34:57 AM »

Salve a tutti,  volevo invitare un esperto e chiunque voglia intervenire a rirpondere a questo quesito, che sicuramente illuminerà oltre me chiunque sta cominciando ora ad eseguire gli avvicinamenti tramite STAR seguendo la carta opportuna.

Il quesito è il sequente:  mi è capitato varie volte di trovarmi fra le STAR rotte "circolari" come queste riportate qui sotto (vedi allegato), ma praticamente, qual'è la tecnica di volo per seguire correttamente quel segmento circolare?  seguire il DME proporrebbe di applicare parecchie correzzioni e (mi pare) che non ci sia indicata ne una inclinazione ed una velocità particolare da tenere . . aspetto delucidazioni ..  .grazie ai partecipanti del topic.... :police:


* img001.jpg (394.6 KB, 1293x2269 - viewed 170 times.)
« Last Edit: January 09, 2008, 09:38:37 AM by IG_P3246 » Logged
Stefano BZ
IG_vTeam
Asso
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.790



« Reply #1 on: January 09, 2008, 10:15:38 AM »

E' un'arco dme...devi mantenerti sempre alla stessa distanza, in questo caso 21 miglia, dal vor di catania. Nn è una procedura semplice...ci sono diversi topic su questo forum che parlano di come fare l'arco...prova a fare una ricerchina.

Cmq la procedura è quella di stare appunto sempre a 21 miglia dal vor, e quidni sono tante piccole correzioni e piccole virate per mantenersi sempre alla stessa distanza. Nn c'è una velocità fissata da mantenere...visto che sei sotto i 10.000 tieni 250 o inferiore.
L'altitudine la vedi, nei vari segmenti...per esempio tra la radiale 140 e 085 è 300, prima era 5500
Logged

StefanoBZ - IG_P410

Ottavio
Guest
« Reply #2 on: January 09, 2008, 10:20:13 AM »

Grazie stefano ,  ora guardo tutti i topic,   ma perchè non create dei tutorial voi su queste rotte e avvicinamenti così che noi nuovi no dobbiamo andare a cercarli web web ma li abbiamo in casa?     :coolsmiley:
Logged
bruno
Guest
« Reply #3 on: January 09, 2008, 11:40:28 AM »

Ecco qua... guarda in questo sito, che purtroppo è di una nostra concorrente, ma dove ci sono dei tutorial molto interessanti se vai in download , tool e tutorial, e tutorial video... Wink

http://www.oriovirtualteam.it/index1.htm
Logged
Ottavio
Guest
« Reply #4 on: January 09, 2008, 11:57:20 AM »

Ecco qua... guarda in questo sito, che purtroppo è di una nostra concorrente, ma dove ci sono dei tutorial molto interessanti se vai in download , tool e tutorial, e tutorial video... Wink

http://www.oriovirtualteam.it/index1.htm


Grazie :ph34r:

Però non mi va tanto di sentir parlare di concorrente nel volo virtuale . .. il cielo, anche quello virtuale è di tutti . . . . :coolsmiley:   spero sei d'accordo con me  :blink:
Logged
Luca
Comandante
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.107



WWW
« Reply #5 on: January 09, 2008, 12:00:39 PM »

Quote
Nn c'è una velocità fissata da mantenere...visto che sei sotto i 10.000 tieni 250 o inferiore

Essendo l'MD80 un aereo di categoria C, il doc 8168, impone nell'initial approach una velocità compresa tra i 160 e i 240 nodi
Logged

Luca - IG_P144
Ottavio
Guest
« Reply #6 on: January 09, 2008, 12:07:26 PM »



Essendo l'MD80 un aereo di categoria C, il doc 8168, impone nell'initial approach una velocità compresa tra i 160 e i 240 nodi
[/quote]

Questo passaggio mi manca, mi illumini cortesemente?    che significa esattamente "cat c" ? ne ho una troppo vaga idea

Grazie bruno quel sito è stato utile,  :ph34r:
Logged
Luca
Comandante
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.107



WWW
« Reply #7 on: January 09, 2008, 12:15:51 PM »

Le procedure strumentali vengono costruite seguendo determinate criteri, primo tra questi le velocità minime e massime.

Si è quindi reso necessario suddividere in 5 categorie (dalla A alla E) gli aerei, prendendo come riferimento la loro Vat, ossia la velocità di attraversamento della soglia pista (1.3 della velocità di stallo in configurazione di atterraggio, considerata al peso massimo all'atterraggio)

L'MD80 rientrando in una Vat tra i 121 e 140 nodi, appartiene alla caegoria C.

Questa categoria prevede:
avvicinamento iniziale: 160 - 240 nodi
avvicinamento finale: 115 - 160 nodi
circling: max. 180 nodi
Missed approach: max. 160 nodi fase intermedia e max. 240 per la fase finale

Spero di essere stato chiaro
Logged

Luca - IG_P144
Ottavio
Guest
« Reply #8 on: January 09, 2008, 12:16:43 PM »



Però non mi va tanto di sentir parlare di concorrente nel volo virtuale . .. il cielo, anche quello virtuale è di tutti . . . . :coolsmiley:   spero sei d'accordo con me  :blink:
[/quote]


Bruno non vorrei che ti sei offeso non era un rimprovero  :embarassed:
Logged
Ottavio
Guest
« Reply #9 on: January 09, 2008, 12:18:56 PM »

Le procedure strumentali vengono costruite seguendo determinate criteri, primo tra questi le velocità minime e massime.

Si è quindi reso necessario suddividere in 5 categorie (dalla A alla E) gli aerei, prendendo come riferimento la loro Vat, ossia la velocità di attraversamento della soglia pista (1.3 della velocità di stallo in configurazione di atterraggio, considerata al peso massimo all'atterraggio)

L'MD80 rientrando in una Vat tra i 121 e 140 nodi, appartiene alla caegoria C.

Questa categoria prevede:
avvicinamento iniziale: 160 - 240 nodi
avvicinamento finale: 115 - 160 nodi
circling: max. 180 nodi
Missed approach: max. 160 nodi fase intermedia e max. 240 per la fase finale

Spero di essere stato chiaro

Si, chiarissimo, grazie Luca  :ph34r:   un ultima cosa:  fra la cat A  ed   E qual è la più grossa?
Logged
Luca
Comandante
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.107



WWW
« Reply #10 on: January 09, 2008, 12:22:04 PM »

E' la E. Ma ci appartengono solo aerei militari. Uno tra questi l'F104

Ciao
Logged

Luca - IG_P144
Ottavio
Guest
« Reply #11 on: January 09, 2008, 12:30:48 PM »

Ciao Luca grazie tantissimo ..  :police:
Logged
bruno
Guest
« Reply #12 on: January 09, 2008, 02:39:50 PM »

no tranquillo... è che non ero connesso...
Logged
ziobabbeo
Guest
« Reply #13 on: January 31, 2008, 10:23:50 PM »

In manuale si fa con l'hsi e il dme variando la prua di volta in volta, dopo aver spezzato in tratti rettilinei le radiali interessate dalla procedura.
In automatico, magari, lo si può programmare nell'fms con le stesse modalità a partire dal vor di base. 
Logged
Vez
Guest
« Reply #14 on: February 17, 2008, 02:31:38 AM »

Ciao scusa la mia ignoranza.. Luca ma che genere di Doc è l'8168? Dove si trova? E' una PANS?
« Last Edit: February 17, 2008, 02:34:10 AM by Vez » Logged
Luca
Comandante
****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 1.107



WWW
« Reply #15 on: February 18, 2008, 02:05:07 PM »

Il DOC8168 è chiamato anche PANS OPS e si dividei in 2 volumi:

Volume 1: Procedure di volo

Volume 2: Costruzione delle procedure di volo

Una volta si trovavano anche su internet, adesso non so se ci siano ancora
Logged

Luca - IG_P144
Vez
Guest
« Reply #16 on: February 18, 2008, 06:12:31 PM »

Grazie Luca
Logged
IG_P591
Asso
*****
Offline Offline

Gender: Male
Posts: 4.398



WWW
« Reply #17 on: March 15, 2008, 12:49:19 AM »

Scusate il ritardo... cmq non è difficile seguire un arco dme anzi.. basta solo sapere cosa guardare!

Dicevamo che la cartina riporta un arco di raggio 21 nm dal VOR.
Quello che devi fare è sintonizzare la frequenza del vor e visualizzarlo sull'.. (oddio Luca aiutami non mi viene il nome) cmq lo strumento che riporta gli NDB in modo che la freccia ti indichi la direzione verso la stazione. A quel punto una volta entrato nell'arco e ad una distanza di 21 nm non devi fare altro che tenere la freccia dello strumento sempre puntata orizzontale a sinistra (in questo caso).
Se ti accorgi che la distanza diminuisce ti devi un pochino allargare per cui andrai dritto per un po lasciando cadere leggermente la freccia verso il basso finchè non ti riporta di nuovo 21nm. Se invece tenderai ad allontanarti imposterai una virata un po' più stretta in modo da far salire la freccia e una volta di nuovo sui 21nm la riporti orizzontale.

Intanto sull'HSI o Navigation Display in modalità VOR tieni impostata la radiale di uscita che ti viene indicata nella cartina così quando la intersecherai imposterai direttamente la prua per l'avvicinamento finale verso la pista ed uscirai cosssì dall'arco.

E' molto semplice, basta provare!
Logged

Mattia Lambreschi
IG_P591
Primo Comandante MD82
MeridianaVirtual
---------------------
Beta Tester Maddog 2006          Systems Design Engineer
Maddog 2006 Official Site              AMAC Aerospace
alle70
Cadetto
**
Offline Offline

Posts: 152


WWW
« Reply #18 on: March 15, 2008, 02:11:39 PM »

lo strumento a cui ti riferisci dovrebbe essere l' RMI.......
la tecnica, per non dovere continuamente correggere, è di
portarsi l'ago che indica la stazione vor o ndb a 90 gradi,
volare quella prua fino a che l'ago non sarà sceso di 10 gradi circa,
rilavameno polare 100°
a questo punto si accosta di 20 gradi nella direzione della stazione,
l'ago che indica la stazione avrà un rilevamento di 80°; basterà volare
la prua assunta fino a che l'ago non sarà dinuovo a 100° e ripetere così
l'operazione di accostata.
Il tutto fino ad intercettamento della radiale o qdm necessaria alla procedura
come da te descritto.....
Naturalmente questa procedura può essere volata anche con il solo HSI selezionando
le radiali di 20° in 20°(es 180° 200° 220°), accostando dei soliti 20° quando
le si intercettano fino ad arrivare alla radiale di uscita.(forse un pochino meno chiara..Huh)
Importante, per entrare nell'arco, è di iniziare la prima virata qualche miglio prima della distanza a cui dovremo effettuare l'arco stesso (2/3 nm circa a seconda della velocità e dell'angolo di ingresso).
Il terzo modo è l'uso dell'FMS........il più comodo.......
Saluti
Logged
Pages: [1]   Go Up
  Print  
 
Jump to:  

@2008-2014 Meridiana fly Virtual - powered by LogoRedConsultingRed Consulting s.a.s
Powered by SMF 1.1.13 | SMF © 2006-2011, Simple Machines LLC
XHTML | CSS | Aero79 design by Bloc Page created in 0.202 seconds with 19 queries.